Qonto e Lexdo semplificano la vita delle startup

Il mondo delle startup è in continuo sviluppo. Tecnologia, innovazione, sviluppo sono solo alcuni dei motivi comuni a molte delle startup che, ogni giorno, nascono e si inseriscono nel complesso e variegato sistema del business. Nel nostro paese e a livello internazionale.

Certo è che fare impresa oggi, anche se innovativa e di piccole dimensioni, è senza dubbio una sfida importante alla luce della concorrenza sempre più spietata ed economicamente potente, ma anche e soprattutto da quello della gestione burocratica e dai rapporti sempre più svantaggiosi con gli istituti bancari, arroccati come sono nelle loro convenienze e sempre meno disposti ad una flessibilità sulla liquidità soprattutto nei confronti di aziende giovani e con una storia ancora tutta da costruire.

Qonto e Lexdo sono due servizi molto diversi tra loro (un conto corrente il primo, un servizio di consulenza legale/amministrativa il secondo) che, nate proprio in maniera innovativa e giovane si affiancano alle neo-nate imprese con spirito costruttivo e, soprattutto, costi decisamente vantaggiosi rispetto alla concorrenza, oltretutto semplificando di molto le operazioni quotidiane che ogni impresa deve affrontare. Startup comprese.

L’azienda Qonto

Il conto corrente aziendale online Qonto nasce nel Luglio 2017 su iniziativa di Alexandre Prot e Steve Anavi. Si tratta di un istituto di pagamento soggetto alla Vigilanza della Banca di Francia e costituisce uno dei più innovativi e comodi conti correnti per piccole imprese e professionisti.

E’ stato, infatti, scelto da più di 65000 professionisti e piccole aziende e ha fatto notizia per i ridotti costi di gestione e per la numerosa quantità e qualità dei servizi. Elementi, questi, che lo rendono il conto corrente per startup  ideale.

Il conto ha 3 differenti fasce di prezzo, una tipologia anche di conto corrente per ditte individuali. Conseguentemente la tipologia dei servizi aumenta con l’aumentare del prezzo.

  1. “Solo”: questo conto prevede un IBAN italiano, l’utilizzo da parte di 1 utente, 1 carta di debito, 20 bonifici inclusi al mese (ogni eventuale bonifico supplementare ha un costo di 0,50 euro + IVA), 1% di commissioni per i bonifici in valuta estera. A queste funzionalità, inoltre, si aggiungono la Lista movimenti illimitata e aggiornata in tempo reale, il Caricamento delle ricevute di pagamento, l’esportazione delle transazioni in formato CSV, PDF e QIF. Il costo mensile di questo profilo è di 9 euro al mese + IVA.
  2. “Standard”: questo conto, a differenza del profilo “Solo” prevede 5 utenti, 2 carte di debito fisiche, 100 bonifici al mese inclusi (quelli extra al costo di 0,40 euro + IVA). Oltre a ciò si prevedono l’accesso personalizzato per gli amministratori, l’uso di tag personalizzati per categorizzare le transazioni e la possibilità di bonifici multipli. Il costo mensile di questo tipo di conto è di 29 euro al mese + IVA.
  3. “Premium”: si tratta del conto più completo. In più, rispetto al conto Standard, prevede un numero illimitato di utenti, 5 carte fisiche, 500 bonifici inclusi, il rilevamento automatico dell’IVA, il pre-inserimento dei bonifici da parte dei collaboratori e l’assistenza VIP dedicata. Il costo per questo tipo di conto è di 99 euro al mese + IVA.

Lexdo

Questo servizio fortemente innovativo consiste in un servizio legale aziendale in abbonamento completamente gestito online.

Scelto da più di 50.000 aziende e professionisti in tutta Italia, Lexdo permette velocemente e facilmente di stilare contratti, aprire partite IVA con la consulenza di professionisti particolarmente validi, ottenere consulenze legali, ottenere informazioni dettagliate sull’apertura di società SRL e associazioni. Il tutto tramite un comodissimo e facilissimo portale online che accompagna l’utente in tutti i passaggi che lo porteranno alla stesura di un contratto specifico per la sua attività, ottenere le informazioni necessarie sul regime fiscale più adeguato alla sua attività, consulenza legale per ogni pratica che dovesse presentarsi nel corso dell’attività aziendale.

Particolarmente orientato a piccole aziende, liberi professionisti e startup, Lexdo ha differenti piani commerciali, che rispondono a differenti esigenze.

Si parte da un piano FREE che, come dice il nome è completamente gratuito. Particolarmente indicato per iniziare, il piano FREE prevede la possibilità di redigere 1 contratto all’anno e di scaricarlo in formato PDF limitato. Si tratta del piano per testare le potenzialità del sistema e valutarne l’efficenza.

Si passa poi al piano PERSONAL. Al costo di 99 euro/anno consente di ottenere 3 contratti/anno e 1 consulenza/anno con un avvocato.Permette inoltre l’accesso a funzioni premium e un aggiornamento legale. I documenti prodotti potranno, inoltre, essere modificati a piacere. E’ il piano più scelto da famiglie e liberi professionisti.

Il piano BUSINESS, dal costo di 299 euro/mese,  destinato alle piccole/medie imprese. Esso prevede la stesura o compilazione di un numero illimitato di contratti, 5 consulenze con avvocati, opzioni premium e aggiornamento legale.

Da ultimo viene il piano più completo: il SUPERIOR. Al costo di 799 euro/ anno offre, in più rispetto al piano BUSINESS, consulenze illimitate e un avvocato dedicato.

Oltre a questi servizi, particolarmente utile risulta il Servizio di Apertura Partita IVA che segue l’imprenditore in tutti i passaggi che lo porteranno all’apertura della prima Partita IVA.

A questo si affiancano il servizio che guida gli imprenditori nell’apertura di una società SRL o quello per la costituzione di nuove Associazioni.