Holvi Recensione: conto corrente per aziende

Il mondo dell’online banking sta diventando sempre più parte integrante della nostra vita, spesso con proposte interessanti, semplici e veloci da aprire e utilizzare.

Holvi è una di queste proposte: un conto corrente aziendale, online e che, pur parlando nativamente finlandese, capisce benissimo anche la nostra lingua.

holvi recensione

Con questo articolo abbiamo cercato di riassumere i servizi, pregi e difetti di questo conto corrente aziendale nato nel 2011 e arrivato di recente anche in Italia.

Holvi: quali piani propone

Holvi si rivolge innanzitutto alle aziende. Dai liberi professionisti e freelance alle piccole e medie imprese. Fondamentalmente a tutti quei soggetti che lavorano abitualmente con flussi di cassa e carte di credito e devono gestire anche fatturazione e incassi.

Holvi presenta quattro piani con quattro livelli di costo e, di conseguenza, caratteristiche differenti. Solo i primi due sono, però, al momento disponibili in Italia, pur essendo tutti e quattro disponibili in area Euro.

Ci limiteremo, quindi, alle caratteristiche di Holvi Builder e Holvi Grower.

  1. Holvi Builder: conto a costo zero dedicato a freelance e aziende
  2. Holvi Grower: conto aziendale a 12 euro al mese
  3. Holvi Unlimited: conto corrente aziendale a 89 euro al mese

Holvi Builder è il conto gratuito; esso non presenta, di conseguenza, spese di mantenimento e gestione. Inclusa nel conto è prevista una carta di credito prepagata. Questa tipologia di conto corrente prevede la possibilità di trasferire gratuitamente il proprio capitale in Europa o in zona SEPA. Esiste, poi, la possibilità di generare e inviare fatture direttamente dall’applicazione online di Holvi, permettendo così di poter gestire la propria contabilità direttamente dalla app di Holvi installata su smartphone.

A queste prime caratteristiche si uniscono quelle di scansione delle ricevute delle transazioni e dell’avviso in push quando arrivano i saldi delle fatture emesse. È inoltre possibile generare resoconti da inviare al proprio commercialista e memorizzare in maniera automatica le informazioni sui destinatari dei pagamenti.

Holvi Grower presenta alcune opzioni in più rispetto a Holvi Builder. Tra queste la possibilità di gestire uno store online e di generare fatture elettronicamente.

Non si tratta, però, della fatturazione elettronica come la concepiamo noi italiani, che è un obbligo per le aziende dal 1 gennaio 2019. Si tratta, invece, molto più semplicemente di una generazione elettronica di fattura che se il cliente provvederà a pagare citandone correttamente il numero, verrà collegata al rispettivo pagamento. Un’opzione senza dubbio comoda e rapida che permetterà, anche attraverso la comunicazione delle proprie credenziali Holvi al commercialista, di sveltire di molto le operazioni contabili sul proprio conto corrente.

Per la fatturazione elettronica si dovranno attendere ancora alcuni mesi. Il sito ufficiale Holvi ne parla già, quindi probabilmente gli sviluppatori sono già al lavoro.

Le carte di debito incluse nel conto Holvi Grower si fermano ad una, ma è possibile richiederne altre al costo di 3 euro cadauna al mese.

Si tratta sicuramente di un conto corrente rivolto a business con diversi collaboratori che devono viaggiare ed essere autonomi economicamente durante gli spostamenti per conto dell’azienda.

In sostanza i tipici business italiani, costituiti per lo più da piccole e medie imprese ben diffuse e radicate sul territorio, spesso e volentieri fortemente specializzate. Ma si tratta di conti correnti che sono rivolti anche a professionisti o freelance che hanno sempre poco tempo da dedicare alla contabilizzazione dei lavori effettuati o che sono spesso fuori per questioni di lavoro e non hanno la possibilità del classico rapporto umano con il cassiere dello sportello bancario.

RICHIEDI SUBITO HOLVI >>

Conto corrente Holvi: cosa serve per aprirlo

Il conto corrente Holvi è di facilissima apertura. C’è una comoda procedura online per poter effettuare la registrazione e, di conseguenza richiedere il servizio.

La documentazione richiesta è sia di carattere anagrafico che fiscale dell’azienda.

Servirà un documento di identità valido, un documento che attesti la registrazione aziendale alla camera di commercio e il numero di partita Iva.

Tutta la procedura di registrazione è chiaramente espressa nella modulistica online mano a mano che si scorrono le paginate. La pagina web di Holvi è interamente in inglese, ma niente paura. Il tutto è facilmente intuibile e comprensibile anche da chi dovesse avere una comprensione di base della lingua inglese.

Saranno necessari circa 5-10 giorni per ricevere direttamente a casa al proprio indirizzo la carta prepagata. Una bella carta Holvi MasterCard di un bel giallo pastello.

In termini di sicurezza del conto, basti dire che Holvi ha autorizzazione a operare in tutta la zona UE.

La sicurezza del profilo personale Holvi, invece, è assicurata dalla tecnologia utilizzata al momento della registrazione. Holvi infatti utilizza, durante la registrazione, una video chat con IDNow il cui compito è quello di verificare la veridicità delle informazioni.

Per effettuare queste registrazioni sarà, quindi, necessario essere in possesso, oltre che della connessione internet, anche di un cellulare di ultima generazione che permetta di installare la app IDNow per la verifica dell’identità e che possa fungere da scanner per l’invio della documentazione.

Una serie di conti come il conto corrente libero professionista o il conto corrente ditta individuale che sono rivolti a piccoli imprenditori e liberi professionisti e che saranno di grandissimo ausilio non solo per le operazioni di ogni giorno, ma anche per le chiusure dei vari conti mensili, sui quali sarà possibile un domani effettuare delle statistiche e delle analisi sui dati di spese e ricavi.

Un conto che senza dubbio sta crescendo mano a mano che nuovi clienti si uniscono alla grande famiglia di Holvi e che propone già, a prezzi più che concorrenziali, opzioni di gestione elettronica delle fattura fino a ieri impensabili.

Un prodotto finlandese che smuoverà i grandi gruppi tradizionali e che fa delle relazioni umane un momento senza dubbio importante per la crescita del suo business e per la soddisfazione dei clienti.

Peccato soltanto che nel nostro paese non siano ancora disponibili tutti e quattro i piani ma due soltanto. Si spera si tratti soltanto di un problema legato a particolari disposizioni legislative e che si possa usufruire presto dei due prodotti mancanti.

RICHIEDI SUBITO HOLVI >>