Miglior Conto Deposito Online 2019: 6/12 mesi

Che cos’è un conto deposito e cosa significa scegliere il miglior conto deposito?

Il conto deposito si distingue da un classico conto corrente in quanto l’utilizzo di base vede degli scopi differenti: il conto corrente viene utilizzato per la gestione quotidiana del proprio denaro mentre il conto deposito è studiato per depositare i propri capitali che possono usufruire così di rendimenti maggiori rispetto a quelli dati dal classico conto corrente.

Entrambe le tipologie di conto possono essere attivate sia in maniera tradizionale in filiale sia online. In questo articolo però ti daremo parametri valutativi per poterti far scegliere il miglior conto deposito online del 2019 più adatto alle tue esigenze, non verranno infatti presi in esame conti deposito attivabili solamente in filiale.

L’apertura di un conto deposito è solitamente gratuita e i costi non differiscono da i classici costi dei conti correnti.

Nel momento in cui andiamo a depositare i nostri soldi all’interno di un conto deposito europeo, in automatico i nostri soldi sono tutelati dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che sia esso italiano o di un’altra nazione europea. Tale fondo garantisce ogni consumatore fino a 100.000 Euro.

Qual è la differenza tra conto deposito vincolato e non vincolato?

Per capire quale sia il miglior conto deposito più adatto, non bisogna solamente prendere in considerazione il rendimento ed eventuali costi, ma soprattutto bisognerà tenere in considerazione la propria disponibilità finanziaria e la stessa possibilità di poter bloccarla per un periodo X.

Uno dei primi punti e proprio quello di capire la differenza tra un conto deposito vincolato ed un conto deposito non vincolato. Il primo richiede che le somme depositate non possano essere spostate  o utilizzate per un periodo temporale pre fissato. Nel caso in cui si proceda allo svincolo prima della scadenza non sarà percepito nessun interesse.

Per quanto riguarda i conti non vincolati, le somme depositate potranno essere sempre movimentate e gli interessi maturati verranno corrisposti sulla base della giacenza media del nostro conto.

Solitamente i conti deposito vincolati offrono dei rendimenti maggiori.

Quali sono i requisiti per aprire un conto deposito?

Per poter aprire un conto deposito è obbligatorio essere titolari di un conto corrente, che funzionerà come conto d’appoggio. Tramite questo sarà possibile movimentare i soldi del nostro conto deposito.

E’ richiesto un documento d’identità valido, il codice fiscale e un conto corrente classico.

Quali operazioni posso fare con un conto deposito?

Dal conto deposito non è possibile effettuare nessuna operazione assimilabile a quella di un conto corrente. Possono solo essere trasferiti i soldi dal conto corrente al conto deposito e viceversa.

Continua a leggere per vedere i conti deposito con i migliori tassi in questo momento (dati rilevati al 22 febbraio 2019).

Miglior Conto Deposito a 6 Mesi di Dicembre 2019

 

1. Widiba: 1,60% – Conto Deposito linea vincolata 6 Mesi 
conto deposito widiba

  • Tasso di interesse lordo: 1,60%
  • Tasso di svincolo: 0,10%
  • Importo minimo da vincolare:  1.000 Euro
  • Condizioni: Offerta dedicata ai nuovi clienti che apriranno il conto corrente widiba entro il 13/03/2019
  • Vincolo: 6 mesi
  • Foglio informativo:  leggi.

>> APRI IL CONTO DEPOSITO WIDIBA<<


3. ING Conto Arancio : 2,00% con vincolo a 6 mesi (al momento non attivabile)
logo ing

  • Tasso di interesse lordo: 2,00%
  • Tasso di svincolo: 0,05%
  • Importo minimo da vincolare:  1 Euro
  • Condizioni: Promozione bloccata
  • Vincolo: 6 mesi
  • Foglio informativo:  leggi.

>> APRI IL CONTO DEPOSITO CHEBANCA<<


3. Banca Valsabbina Twist: 1,50% –  Conto Twist
conto deposito twist

  • Tasso di interesse lordo: 1,50%
  • Tasso di svincolo: 0%
  • Importo minimo da vincolare:  50.000 Euro
  • Condizioni: Viene richiesto un deposito minimo vincolato di 50.000 Euro
  • Vincolo: 6 mesi
  • Foglio informativo:  leggi.

>> APRI IL CONTO DEPOSITO TWIST <<


Miglior Conto Deposito a 12 Mesi

 

1. Conto Adesso: 1,00% – CrescidepositoPiù
conto adesso

  • Tasso di interesse lordo: 1,00%
  • Tasso di svincolo: 0,00%
  • Importo minimo da vincolare:  5.000 Euro
  • Condizioni: Non è il miglio conto deposito come tasso di interesse lordo, ma con permette di ottenere 250 Euro in buoni acquisto Amazon con l’apertura di Conto Adesso. Scopri i dettagli
  • Vincolo: 12 mesi
  • Foglio informativo:  leggi.

>> APRI CONTO ADESSO <<


2. Banca Del Credito Valtellinese: 1,50% – Conto Deposito Increval 
conto deposito increval

    • Tasso di interesse lordo: 1,50%
  • Tasso di svincolo: 1,00%
  • Importo minimo da vincolare:  5.000 Euro
  • Condizioni: Tasso promozionale fino al 31/03/2019
  • Vincolo: 12 mesi
  • Foglio informativo:  leggi.

>> APRI IL CONTO DEPOSITO INCREVAL <<


3. Gbm Banca: 1,50% –  Time Deposit
conto deposito twist

  • Tasso di interesse lordo: 1,50%
  • Tasso di svincolo: 0%
  • Importo minimo da vincolare:  10.000 Euro
  • Condizioni: Tasso promozionale
  • Vincolo: 12 mesi
  • Foglio informativo:  leggi.

>> APRI IL CONTO TIME DEPOSIT <<


Come scegliere il conto deposito migliore più adatto a noi

Per trovare il conto deposito migliore, è necessario prestare attenzione alle diverse caratteristiche delle proposte presenti sul mercato. Solo in questo modo potrai incrementare i tuoi risparmi con questo strumento.

Conti depositi vincolati e rendimenti più alti

Se hai la possibilità di vincolare i tuoi capitali per tre, sei, dodici o 18 mesi, il conto vincolato è quello che ti offrirà probabilmente un tasso di rendimento maggiore, rispetto ai classici conti deposito liberi.

Attento però ad effettuare bene i tuoi calcoli e non vincolare dei soldi che potrebbero servirti.

Tassazione sui tassi di rendimento del capitale investito

Quando consideriamo il conto deposito migliore per noi, consideriamo come parametro principale il rendimento effettivo, cioè il tasso di interesse applicato. Non dobbiamo dimenticare però che questi tassi, una volta maturati, saranno soggetti ad una ritenuta fiscale del 20%.

Quindi, prima di scegliere come e dove investire i tuoi soldi, tieni in considerazione tutti questi parametri sopra menzionati.

Sicurezza dell’investimento con conti deposito

I conti depositano risultano un investimento con un rischio controllato, ciò vuol dire che l’unico rischio che potrebbe subire il nostro investimento in un conto deposito è che la banca fallisca.

In ogni caso in Italia, tutti gli i conti deposito sono strumenti sicuri, garantiscono un rendimento fisso, il capitale è garantito è sono protetti fino a 100.000 Euro dal Fondo interbancario di tutela dei depositi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *