Conto Corrente Zero Spese: 6 Alternative di Luglio 2020

La prima domanda che ci siamo posti andando ad analizzare questa tipologia di conti è proprio quella di capire cosa vuol dire conto corrente zero spese . Con costi azzerati si intendono principalmente le spese di gestione, le spese relative l’apertura del conto, i canoni mensili, le spese relative i bonifici bancari o i prelievi di contante e l’emissione delle carte di pagamento collegate al conto. Sono quindi una tipologia di conti correnti che non hanno canone o spese fisse.

Perchè un conto a zero spese

Questa tipologia di conti è nata per per venire incontro alle nuove esigenze dei consumatori, che non vedono più la necessità di doversi interfacciare con una filiale bancaria e che vogliono utilizzare principalmente internet per la loro gestione finanziaria. Sono le banche online che si fanno portavoce di questa categoria, avendo da parte loro eliminato tutte le spese che le classiche banche tradizionali devono sostenere.

Differenze con i conti tradizionali

I conti correnti a zero spese sono dei conti completi, che non hanno nulla di che invidiare ai classici conti correnti offerti in banca, che permettono di eseguire le classiche operazioni bancarie, prelievi e versamenti, pagamenti, accrediti di stipendio e pensione, tutto senza spesa di gestione. Anche l’imposta di bollo è esente con questa tipologia di prodotti.

Come attivarlo

La loro attivazione di solito avviene direttamente su internet e non richiede di doversi recare in banca, ma solo di dover inviare dei documenti dopo la fase di registrazione.

Ogni banca in ogni caso può applicare a questa tipologia di conti correnti, delle condizioni e spese extra differenti, che vengono sempre riportati nel foglio informativo.

Home Banking

Un elemento che contraddistingue questi prodotti a zero spese è quello di poter effettuare dei movimenti bancari utilizzando gli strumenti di home banking o di mobile banking in maniera gratuita, operazioni che in passato o in filiale hanno sempre comportato dei costi.

Miglior conto corrente zero spese

(Luglio 2020)

1. Conto Corrente Zero Spese  – N26

n26 vs hype

Il conto corrente gratuito  N26 è il conto  offerto dalla banca tedesca totalmente online N26 che si sta diffondendo rapidamente su tutto il territorio nazionale. Il numero di clienti di questa banca ha già superato il milione.  E’ un conto che si attiva  e gestisce totalmente online, tramite la piattaforma di home banking e l’app per dispositivi iPhone e Android.

Con l’apertura del conto viene assegnato un nuovo IBAN e viene spedita la carta di debito MasterCard direttamente all’indirizzo del nuovo cliente.

Il conto corrente  N26 può essere aperto direttamente da questa pagina.

  • Costi attivazione e canone annuo: Nessun costo di attivazione  e nessun canone annuo
  • Commissioni di prelievo:  gratuito da tutti gli ATM di istituti bancari in Europa
  • Bonifici:  Bonifici in Europa gratuiti, trasferimento immediato di denaro ad altri clienti N26.
  • Ricezione pagamenti con IBAN Italiano: Gratuito
  • Carta di pagamento: Carta di debito Mastercard
  • Modalità di apertura: online
  • Tempo di attivazione: 6 minuti
  • Per le condizioni complete consulta i Fogli e i Documenti Informativi.

2. Conto Corrente a zero costi Crédit Agricole

conto adesso 200

Anche Crédit Agricole, con Conto Easy offre un conto corrente zero spese.

Conto Adesso, il conto corrente online al 100%, offre un conto con canone mensile azzerato e a zero costi per i privati che utilizzano il servizio Nowbanking (home banking di Conto Easy) o effettua le operazioni tramite ATM. Un conto ideale per chi vuole utilizzare principalmente i canali digitali e che vuole poter aprire il conto semplicemente con un selfie.

Qua di seguito alcuni dettagli sui costi:

  • Costi attivazione e canone annuo: Nessun costo di attivazione  e nessun canone annuo
  • Commissioni di prelievo:  gratuito da tutti gli ATM di istituti bancari in Europa
  • Bonifici:  Bonifici gratuiti
  • Ricezione pagamenti con IBAN: Gratuito
  • Carta di pagamento: Carta di debito Maestro gratuita. Carta di credito MasterCard Cartasi Classic gratuita per il primo anno
  • Tempo di attivazione: 8 minuti
  • Per le condizioni complete consulta i Fogli e i Documenti Informativi.

3. Conto Corrente Zero Spese Revolut

logo revolut

Valida alternativa al conto N26, Revolut si sta diffondendo a macchia d’olio anche su tutto il territorio italiano. Anche in questo caso parliamo di un conto totalmente gratuito nella sua versione standard. L’unico costo che si ha è quello per ricevere la carta di debito mastercard associata al conto.

Il conto corrente  Revolut può essere aperto direttamente da questa pagina.

  • Costi attivazione e canone annuo: 0 costi di attivazione e di canone mensile
  • Commissioni di prelievo:  gratuito da tutti gli ATM di istituti bancari in Europa
  • Bonifici:  Gratis verso tutta Europa
  • Ricezione pagamenti con IBAN: Gratuito
  • IBAN: UK
  • Carta di pagamento: Carta di debito Mastercard
  • Modalità di apertura: online
  • Tempo di attivazione: 2 minuti
  • App iOs e Android: si
  • Documentazione cartacea: apertura istantanea totalmente online e senza documenti cartacei
  • Per le condizioni complete consulta i Fogli e i Documenti Informativi.

4. Conto Corrente zero spese Widiba

conto widiba

Il conto corrente Widiba (Banca online del Gruppo Monte dei Paschi) è un ottimo conto corrente in primo piano nella scena dei conti online.

Studiato per tutti coloro vogliano essere liberi da vincoli fisici con le filiali e che vogliano utilizzare principalmente internet per la gestione del proprio conto.

  • Costi attivazione e canone annuo: Nessun costo di attivazione  e nessun canone annuo per i primi 12 mesi (dopo 5 euro/mese)
  • Commissioni di prelievo:  Gratuiti
  • Bonifici:  Bonifici in Europa gratuiti se effettuati online
  • Ricezione pagamenti con IBAN: Gratuito
  • Carta di pagamento: Carta di debito Mastercard gratuita
  • Modalità di apertura: online
  • Tempo di attivazione: 5 minuti
  • Per le condizioni complete consulta i Fogli e i Documenti Informativi

5. Conto Corrente Arancio Online – ING

ing logo 200

Il conto corrente arancio è uno degli storici conti online del panorama italiano. Al momento è disponibile in 2 versioni, la versione “online”, ideale per tutti quelli che utilizzano internet come canale principale per la gestione del proprio corrente e la versione “zero vincoli”, ideale per chi vuole avere flessibilità sull’utilizzo del proprio conto (online, operatore, filiale).

Purtroppo al momento ING non permette però l’apertura di nuovi conti correnti.

  • Costi attivazione e canone annuo: Nessun costo di attivazione  e nessun canone annuo
  • Commissioni di prelievo:  0,75 Euro per prelievo da tutti gli ATM di istituti bancari in Europa
  • Bonifici:  Bonifici in Europa gratuiti se effettuati online (2,50 Euro se effettuati in filiale o con operatore)
  • Ricezione pagamenti con IBAN: Gratuito
  • Carta di pagamento: Carta di debito Mastercard gratuita
  • Modalità di apertura: online
  • Tempo di attivazione: 5 minuti
  • Per le condizioni complete consulta i Fogli e i Documenti Informativi.

6. Conto Corrente  Zero Spese  – Webank

Il conto corrente gratuito Webank è un conto a zero canone, zero spese, zero canone carte. Con il conto Webank puoi effettuare bonifici, pagare le utente tramite addebito diretto in conto, versare contanti e assegni tramite le filiali e gli ATM evoluti del Gruppo Banco BPM S.p.a., effettuare ricariche telefoniche e pagare bollettini e imposte.

Il conto Webank risulta essere un vero conto completo.

  • Costi attivazione e canone annuo: Nessun costo di attivazione  e nessun canone annuo
  • Commissioni di prelievo:  gratuito da tutti gli ATM di istituti bancari in Europa
  • Bonifici:  Bonifici in Europa gratuiti
  • Ricezione pagamenti con IBAN: Gratuito
  • Carta di pagamento: Carta di debito Maestro e carta di credito MasterCard o Visa gratuita.
  • Modalità di apertura: online
  • Tempo di attivazione: 7 minuti
  • Per le condizioni complete consulta i Fogli e i Documenti Informativi.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi.